Qui ed ora

Qualche giorno fa mi sono ritrovata a scambiare un paio di parole (con Paola, se ricordo bene) sull’argomento del Qui ed Ora. È un bel concetto che aiuta a risolvere tanti momenti di stress. In questi giorni, sto facendo un sacco di pensieri sul futuro, sul quando potrò o dovrò fare qualcosa, organizzare qualcos’altro, sto…

Secondo progetto – primo responso

Ho identificato tre beta-reader per il mio libro, ormai allo stato di bozza leggibile. In realtà vorrei trovarne un quarto, ma non so bene a chi rivolgermi e ci penserò ancora un po’ su. Incredibile ma vero, è stato proprio il Perditempo (il favoloso editor de La Zirba) a darmi il primo responso. Per una…

Inutili preoccupazioni

Per tutta una vita mi sono preoccupata che i miei testi, i miei scritti o i miei blog venissero letti da qualcuno che mi conosceva, che potessero generare in questa persona qualche immagine di me strana o troppo realistica. Preoccupazione inutile, visto che ora che la bozza del secondo libro è pronta e io sto…

Momento di Stop

Sto vivendo un momento di STOP pazzesco. Non è tanto un blocco dello scrittore, creatività ne avrei eccome… È solo che quando cacchio riesco a metterla in pratica? Posso dirmi che è la bambina che sta mettendo i denti, che ho troppe cose da organizzare e fare adesso, che è un periodo passeggero… Posso giustificare…

Gira meglio

Finire un capitolo è sempre una grande soddisfazione. Ti dà un po’ di nuova energia per metterti a scrivere quello dopo.Sono indietro di una pagina sola, ma la mente lavora con nuove idee. Vista la mia situazione attuale mi aspettavo che avrei perso molto più terreno subito. Continuo a credere in questo progetto con determinazione…

Mezza pagina

Oggi non posso proprio aggiungere una pagina al mio conteggio. Sono arrivata a mezza e non sono riuscita a fare di più. È che sto scrivendo e riscrivendo lo stesso punto. Sto cavillando su alcune cose che in teoria avevo già scritto ma che ancora non girano bene. Oggi è andata così, con tutti gli…

Un’ora sola

Ci sono quelle domeniche mattine in cui la casa è tranquilla, bimba e compagno sono fuori a salutare i nonni e il cane dorme sul divano. Domeniche che in realtà durano un’ora, massimo due, ma lasciano spazio alla mia mente per fare tutto quello che vuole senza nessun rumore molesto oltre a quello dei miei…

Nuovo Progetto

Ho trovato il nuovo progetto in cui impegnarmi. E così ho aperto un blog collaterale. Ma già non segui un blog, come pensi di stare dietro a due? So che alcuni di voi lo penseranno. Il Perditempo per primo, lo so. Non so come penso che la cosa possa durare oltre l’entusiasmo del primo momento,…

1° pagina

E succede che il primo giorno rispetto la sfida più che altro per sopravvivenza: perché mia figlia alle due di notte ha deciso che preferisce giocare nel box piuttosto che dormire…