Ore di primavera.

Giorni dall’umore ancora più pazzo e folle dell’ultimo periodo. Continua a leggere “Ore di primavera.”

Incomprensibile incoerenza

Non parlo spesso di politica nella vita reale (figuriamoci in quella virtuale), perché il più delle volte ci si scontra con campanilismi per me inconcepibili visto che mi piace ragionare sulle cose. Continua a leggere “Incomprensibile incoerenza”