Funghetti

Ancora e ancora e ancora. Lo vediamo tutte le volte che vuoi. Del resto, era anche la mia micro-parte preferita. E chi non li ha amati, onestamente? – Mamma, dopo li troviamo quei funghi? – Certo, amore, dopo li cerchiamo dei funghetti che ballano. Come passare dell’educazione ad Amsterdam in meno di due frasi. Ma,…

Biscottini stortini natalizi

Giusto per fare un post che porti un po’ di profumo di spezie, che Natale non è fatto solo di addobbi. Godendo di queste lunghe “vacanze” natalizie io e Lupetta abbiamo trovato un buon feeling sul creare (e mangiare) dolcetti vari. Ci siamo cimentare nei brownies, nei Plumcake e anche nei biscotti. La cosa divertente…

Tartaruga

– Mamma mi hai fatto una tartaruga!– Ma no, amore… vedi che ha le corna? È una ren…– Una tartaruga!– Ok amore, togliamo le corna… – Un’altra. – Ok, vediamo… prendo questi pezzi… – Un’altra. – Ok… – Un’altra. – Sì, ma abbiamo finito i pezzi… – Un’altra. – Amore, abbiamo finito i pezzi… come…

Occhi di bambina

Delle tante cose che non mi spiego – ma tante – una proprio mi lascia perplessa. Come è possibile, mi domando, finire senza saperlo con un uomo che ha gli stessi difetti del proprio padre. – Senza saperlo a livello conscio, vorrai dire. Non che tali difetti nel Vichingo siano terribili o insormontabili. Sono più…

Mezz’ora d’aria

Di questi tempi è proprio il caso di dirlo: fortuna che ho una casa col giardino.Così io, il Lupetto, la Puffola e la Maicontenta (vi ho mai parlato di lei?) possiamo farci i nostri giri nel prato, prenderci il nostro sole e respirarci la nostra aria restando ben dentro i limiti della legalità. Beh, tutte…

Il cervello dei bambini spiegato ai genitori

Da neomamma almeno un libro del genere non poteva mancare tra le mie letture, e quindi recensioni. Visto che è un po’ che non le condivido sul blog ho deciso di ricominciare da qui.

Regali da evitare quando nasce un Alien a una Gnomamma

Non abbiate paura di fare una figura barbina, aiutate una Gnomamma a risparmiare su ciò che le serve davvero! Post ispirato dal cassetto dei vestiti della nuova venuta e che farebbe saltare i nervi a quasi tutti i miei conoscenti.

Quanto si impara

A due settimane di libertà (la degenza è stata più lunga del previsto, decisamente troppo per me) tante cose sono cambiate, tante ne sto imparando e a migliaia mi mancano ancora.