Il dottor Li – recensione

il

Ragazzi, se ancora avete qualche regalo in sospeso, o volete fare una aggiunta dell’ultimo minuto, per bambini (o per meno bambini che possono apprezzare) vi consiglio tantissimo questo libro.
Si tratta del racconto di ciò che è accaduto dalla scoperta del COVID-19 al periodo del primo lockdown, visto e spiegato attraverso gli occhi e le emozioni di una bambina.

Celebra, come si intuisce dal titolo, il coraggio di quel dottore cinese che per primo ha pensato necessario informare il mondo di un virus nuovo e molto pericoloso. Un uomo coraggioso a cui è stato detto di tacere, che avrebbe invece dovuto essere ascoltato.

L’autrice è la stessa di “Storie della buona notte per bambine ribelli” (di cui avevo accennato qui) ed è davvero impegnata ogni giorno nell’arduo compito di trasmettere ai bambini (ma anche ai genitori) messaggi di parità, giustizia ed uguaglianza.
Sono davvero contenta di aver sostenuto anche questo suo progetto attraverso il crowdfunding che aveva lanciato qualche mese fa e la seguirò anche nei prossimi.

Il dottor Li e il virus con in testa una corona
Voto: 5/5
Bello.
Ed è stato proprio bello leggerlo a mia figlia.
Nessun bambino sarà mai troppo piccolo per sapere cosa sta succedendo nel mondo.

9 commenti Aggiungi il tuo

    1. Irene (la Gnoma) ha detto:

      Lo so, non è un libro da Troll… ma magari hai qualche marmocchio a cui affidarlo.

      Piace a 1 persona

      1. Se li ho, nessuno mi ha mai detto nulla! 🙈

        "Mi piace"

      2. Irene (la Gnoma) ha detto:

        Che scemo, pensavo a nipoti o conoscenti vari! 🤣

        Piace a 1 persona

  1. eleonorabergonti ha detto:

    È davvero una bella idea regalo, utile e che, oltre a far conoscere ai bambini il periodo che stiamo vivendo, potrebbe diventare un modo per far amare ai bambini il meraviglioso mondo dei libri e della lettura. 🙂

    Piace a 1 persona

    1. Irene (la Gnoma) ha detto:

      Eh sì, magari ai bimbi che non sono grandi lettori. Per ora, Lupetta è già avanti, ormai leggo più per lei che per me.

      Piace a 1 persona

  2. Sembra interessante, grazie per il consiglio.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.