A chi ce l’ha e a chi no

Buona festa dei lavoratori a tutti.
A chi il lavoro ce l’ha, a chi è in cassa integrazione, a chi è in quarantena e a chi il lavoro non ce l’ha.

Buona festa per ricordare tutte quelle persone che si sono battute, che hanno lottato strenuamente, che hanno perso il lavoro e la vita per permettere a tutti noi del futuro di avere dei diritti.

Spero davvero di non incrociare tanti post che dircono che “non è più una festa sentita”, come mi è capitato per il 25 aprile. Non sentire più questa festa significa ramollirsi e permettere che tutti i nostri diritti ci vengano tolti, un po’ alla volta.

Ah, ma è quello che sta succedendo già da qualche anno… scusate, allora.

Se qualcuno volesse un ripasso sul significato del 1° maggio, lascio il link a una pagina che ne sa più di me.

Fonte: Pexels

6 commenti Aggiungi il tuo

  1. Libera-mente ha detto:

    Buon primo maggio anche a te! 🙂

    Piace a 1 persona

  2. skoliosessualità ha detto:

    Purtroppo la crisi di dieci anni fa (e la crisi che si prospetta per il post quarantena), ha fatto perdere i diritti faticosamente guadagnati. Per questo dovrebbe essere una festa ancora più sentita.

    Piace a 1 persona

    1. Irene (la Gnoma) ha detto:

      Esatto! È quello che penso anche io… peccato che molti non comprendano a pieno il suo significato.

      Piace a 1 persona

  3. SaraTricoli ha detto:

    Come si fa a non sentire questa festa, che è importantissima per far gridare: dignità!
    Un abbraccio 😘

    Piace a 1 persona

    1. Irene (la Gnoma) ha detto:

      Come hai ragione! Un abbraccio e buon primo maggio a te!

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.