Si è fatto vicino

Poi ti svegli con un’ambulanza, sirene spiegate, che si ferma proprio alla casa accanto.
E tutta questa storia del virus diventa improvvisamente tanto vicina.

Sospetto il virus perché settimana scorsa avevo già adocchiato protezione civile e automedica che passavano sulla strada, essendo una zona residenziale non ci poteva essere altro motivo se non per cercare qualcuno di noi.

Non che li conosca di persona, ma in una strada piccola come la nostra ci si conosce tutti.
E niente, il virus si fa sempre più vicino.

Fonte: Pexel

8 commenti Aggiungi il tuo

  1. quarchedundepegi ha detto:

    Pensavamo che fosse un problema tutto e solo cinese… ci siamo sbagliati.
    Riguardati… e vedrai che andrà tutto nel modo migliore.
    Buon Pomeriggio.
    Quarc

    "Mi piace"

    1. Irene (la Gnoma) ha detto:

      Speriamo che il problema ci passi solo accanto…
      Riguardati anche tu! Buon pomeriggio!

      Piace a 1 persona

  2. quarchedundepegi ha detto:

    Ma certo che mi riguardo… tu lo fai?
    Quarc

    Piace a 2 people

    1. Irene (la Gnoma) ha detto:

      Certo, ho una famiglia a cui pensare!

      Piace a 1 persona

      1. quarchedundepegi ha detto:

        Buongiorno,
        Quant’è grande la tua famiglia? Che poi, indipendentemente da tutto, è giusto se ti riguardi anche per te stessa… volersi bene.
        Buon Pomeriggio.
        Quarc

        "Mi piace"

      2. Irene (la Gnoma) ha detto:

        Buongiorno!
        In casa siamo in tre, però quando penso alla mia famiglia penso anche a genitori, nonni e parentame acquisito… se sto bene posso prendermi cura anche di loro!
        Comunque certo, giusto pensare di stare bene anche per se stessi!
        Tu come stai? Bene? Buona continuazione!

        "Mi piace"

  3. massimolegnani ha detto:

    sì, è tutta un’altra sensazione quando si passa dai bollettini del telegiornale alla sirena che si ferma alla porta del vicino di casa.
    ml

    Piace a 1 persona

    1. Irene (la Gnoma) ha detto:

      E si rimane nella speranza che nn capiti di nuovo.

      "Mi piace"

Rispondi a quarchedundepegi Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.