Sbucciando patate…

il

Sbucciando patate mi trovo a chiedermi se hanno mai visto la terra, dato che praticamente non c’è bisogno di lavarle. E mi domando anche che fine hanno fatto quelle belle patate gigantesche, che ne bastava una per preparare il pranzo.

Che razza di domande da farsi per la festa della donna… Direi che la mia vita è proprio cambiata.

Patate da sbucciare

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. Moon ha detto:

    Sì, ma non hai detto come le fai…
    In ogni caso è un pensiero da donna per la festa della donna, che dovrebbe essere una celebrazione non tanto a noi in quanto tali, cioè donne, ma a noi in quanto persone con ugual diritti e doveri degli uomini. Quindi… le patate… falle sbucciare a lui! Tranquilla che non si farà tante domande …(cavolo, come mi sento femminista/idiota a volte…😂)

    "Mi piace"

    1. Irene ha detto:

      Niente di speciale, erano solo per il brodo della Lupetta. E comunque… con le patate così piccole, se le faccio sbucciare a lui finisce che in acqua ci metto le briciole.
      Secondo te è davvero valida la storia di “pari doveri”? Teoricamente è OVVIO che debba essere così, ma poi nella pratica mi rendo conto che certe cose proprio gli uomini non riescono a farle bene come le donne. O almeno il Vichingo non le riesce a fare abbastanza bene da rendermi soddisfatta del lavoro (e quindi mi tocca rifarlo). Inizio a pensare che sia più salutare una divisione dei compiti, purché equa.

      "Mi piace"

  2. wwayne ha detto:

    Rieccomi! A me le patate piacciono tagliate a piccoli tocchetti, e lasciate ad arrostire insieme a una coscia di pollo disossata. Cuociono bene perché i pezzi sono piccoli (se invece tagli le patate in pezzi grandi poi quando li addenti ti ritrovi quell’odiosa parte cruda in mezzo), e grazie al contatto ravvicinato con il pollo prendono anche un delizioso saporino di carne. Se poi aggiungi anche qualche fogliolina di salvia tra un tocchetto di patata e l’altro è davvero il massimo.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.