Conversazioni a caso #3

Capitato già più di una volta.

Sconosciuta X: Ma che bel bambino!

Gnoma Irma alza lo sguardo.

SX: Bambina! Ha il vestitino.

GI sorride.

SX: Come si chiama?

GI: Alien*.

SX si gira e si allontana mormorando un “ah” poco convinto.

* N. B. La mia creatura ovviamente non si chiama Alien, ha un nome molto bello ma decisamente insolito. Un nome che viene dalla tradizione romana, nessuna diavoleria di invenzione moderna. Eppure tanta gente mi sembra perplessa, come se si chiedesse perché non si chiama Maria, Giulia, Sofia, o comunque con un nome che permetterebbe loro di esclamare “Anche mia nipote!”.

5 pensieri riguardo “Conversazioni a caso #3

    1. Hai proprio ragione, è un pezzo che non mi ritaglio un po’ di tempo per aggiornare qui… Ora cerco di rimediare!
      Intanto… spero che vada tutto bene!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.