Vita da Puffola #5

Io questa storia del Natale non lo so mica se mi piace.  In casa sono comparse un sacco di luci, di profumi dolci e di oggetti strani.
Che poi i dolci non me li fanno mangiare. Le luci mi danno fastidio al naso. E con gli oggetti strani non mi ci fanno giocare.
Sembra tutto molto noioso.

Fuori fa ancora un freddo terribile che ti ghiaccia tutte le zampe su fino ai peli delle orecchie.
L’unica cosa buona questa settimana è stata un bel bagnetto caldo e rilassante, completo di massaggio e messa in piega. Non so perché i quadrupedi che incontro ne parlano sempre male. Io lo adoro, mi fa sentire una diva.
Beh, che sciocchezze, io sono una diva. E adoro avere tutte le attenzioni puntate su di me.

Adoro anche i dolcetti. Spero che la Gnoma se ne ricordi la prossima volta che ne aprirà uno.

È proprio difficile fare la Puffola.

5 commenti Aggiungi il tuo

  1. Evaporata ha detto:

    Capisco bene le Puffole che devono adattarsi alle usanze umane. Ciao Gnoma. 😀

    Piace a 1 persona

    1. Gnoma Irma ha detto:

      Sono strane usanze, vero?

      Mi piace

  2. pensierifusi ha detto:

    Che goduria i bagni caldi, i massaggi e le messe in piega 😍

    Piace a 1 persona

    1. Gnoma Irma ha detto:

      Eh sì! Io li consiglio proprio a tutti! Ci vogliono per riprendersi da una fredda giornata di dolce far niente.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.